GAANSBAI – HERMANUS

HERMANUS – GAANSBAI

Il viaggio continua…

11° GIORNO

GAANSBAI piccola città di pescatori nonché una popolare destinazione turistica affacciata sulla baia di Walker. È famosa per l’elevata presenza di squali bianchi nel tratto di mare ad essa prospiciente e per essere una frequentata località per l’osservazione delle balene.

Siamo a Gaansbai, abbiamo trascorso la notte in una meravigliosa casetta fronte oceano (i dettagli li trovate nell’articolo precedente). Sveglia presto, ore 5:00 colazione veloce, ci dirigiamo al porto di Kleinbaain, presso la struttura che gestirà la nostra escursione. Great White Shark Tours, ci accolgono con un ricco buffet per la colazione, mostrano un video e ci danno alcune indicazioni di quella che sarà l’escursione. Purtroppo ci avvisano anche che l’oceano è molto mosso, piove, il tempo non gioca a nostro favore! Tutti pronti con le cerate forniteci da loro.. si parteeeeeeee!

Consiglio: fermatevi in qualche farmacia locale a prendere delle pastiglie contro il mal di mare, sopratutto se è mosso, senza soffrirete davvero molto, rischiate di rovinarvi la giornata!

Il mare è molto mosso con onde altissime, ci dirigiamo verso le isole Dyer e Shark Alley, isole ricoperte di foche e pinguini, cibo preferito degli squali. Dopo circa 40 minuti di navigazione ci fermiamo, l’equipaggio getta l’ancora, forniscono le mute, ci prepariamo.. tutti pronti per immergerci nella gabbia appena calata in acqua. A bordo offrono snack e bibite ma, il mare è davvero molto mosso e noi tutti passeggeri, iniziamo a sentirci male! Fa davvero molto freddo, il vento, la pioggia costante, le onde e le mute bagnate che abbiamo addosso non aiutano a sentirci meglio, io e Nico vomitiamo parecchie volte! Passano circa 2 ore ma, dello squalo bianco purtroppo nessuna traccia.

Ed ecco.. scade il tempo a nostra disposizione, la barca è costretta a tornare al porto (complice il fatto che molte persone a bordo, stanno male) e, appena arrivati scendiamo tutti quanti. Molto gentilmente, il capitano, vista la situazione, si offre, per chi se la sentisse, di riportarci fuori nell’oceano per un ultimo tentativo. Noi stiamo molto male ma, la voglia di vedere lo squalo è più forte e decidiamo così di risalire a bordo. Purtroppo dopo un’altra ora passata in mezzo all’oceano senza alcun avvistamento, siamo costretti a rientrare definitivamente.

Ebbene sì, non siamo riusciti a vederlo (almeno per ora!) quello che era uno degli obiettivi principali del nostro viaggio sudafricano, consapevoli del fatto che alla Natura non si comanda

Così, dopo averci fatto fare una doccia calda e averci servito un’ottima zuppa di pesce, saliamo in macchina per rimetterci in viaggio.

Consiglio: nel caso voleste farlo anche voi, optate per questo tour operator, sono stati molto professionali, disponibili e soprattutto vi restituiranno il 20% dei soldi nel caso non vedeste lo squalo!

Riprendiamo il viaggio, direzione Hermanus dove staremo lì la notte per poi, il giorno seguente, fare un’uscita in barca per (se questa volta saremo più fortunati) vedere le Balene.

È tardo pomeriggio, scegliamo di fare una passeggiata lungo oceano nel centro di Hermanus, piccola cittadina che si affaccia sulla baia di Walker, rinomata proprio per la possibilità di osservare le balene australi e altri cetacei durante l’inverno e la primavera. Per circa 12 km, potrai percorrere il lungomare, progettato in maniera impeccabile. Attenzione, preparatevi ad assistere ad uno spettacolo unico al mondo!

Nel periodo che va da giugno a novembre, avrete la fortuna di ammirare le balene direttamente dalla terraferma! Si avvicinano molto alla riva, lo spettacolo è sensazionale e davvero mozzafiato!

Mentre passegiamo, notiamo qualcosa di grosso e scuro uscire fuori dall’acqua.. ed eccola li, è proprio una megaterra che salta! Abbiamo avuto la fortuna di assistere a questo spettacolo per circa 10-15 minuti.. vi possiamo assicurare che è un’emozione indimenticabile ed indescrivibile!

Decidiamo poi di fermarci per cena in un tipico ristorantino fronte oceano dove passeremo una romantica e splendida serata davanti a degli ottimi piatti di pesce!

Lungomare di Hermanus
Balena avvistata dalla costa

Cena di pesce ad Hermuns

12 °GIORNO

Dopo aver trascorso la notte in un carinissimo appartamento fronte oceano ad Hermanus, il Dophin Apartment House, ci prepariamo per andare al porto dove ci attende l’uscita in barca per avvistare le Balene! Il mare oggi è piatto, il sole splende, è una giornata perfetta per l’escursione!

Arrivati a destinazione, dopo un breve briefing su quello che andremo a fare, saliamo tutti a bordo di un’imbarcazione che ci porta in mezzo all’oceano. Dopo circa 20 minuti di navigazione, il capitano rallenta, eccola lì in lontananza, una bellissima megattera con il suo cucciolo.. ci avviciniamo lentamente con la barca, a pochissimi metri da loro.. CHE EMOZIONE! Trascorriamo circa 2 ore ad avvistare balene, lo spettacolo è davvero sensazionale e infine rientriamo al porto.

Le megattere avvistate
Avvistamento delle Balene

La sera stessa abbiamo il volo per rientrare in Italia ma, un pensiero ci perseguita.. lo squalo bianco! Non vogliamo andarcene via dal Sudafrica senza averlo visto! Scesi dalla barca con questo pensiero siamo attirati da un chioschetto che vende escursioni, decidiamo di avvicinarci e chiedere qualche informazione sulle immersioni in gabbia. Ci dicono che è prevista un’uscita nel primo pomeriggio.. che facciamo? è bastato un solo sguardo tra me e Nico e, senza esitazione, prenotiamo subito l’immersione!

Si, siamo due folli, abbiamo il volo la sera stessa e siamo a 3 ore da Cape Town ma, la voglia di vedere il grande bianco è troppo forte!

Via di corsa all’appartamento dove abbiamo dormito la notte prima, prepariamo velocemente i bagagli dopo una rapido e sostanzioso pranzo, carichiamo l’auto, ci fermiamo in una farmacia a prendere le pastiglie per il mal di mare e si parte.. direzione porto di Gaansbai per uscire in barca!

Il mare è calmissimo, è davvero una giornata perfetta. Arrivati a destinazione, viene gettata l’ancora e rimaniamo tutti in attesa. Il tempo passa ma, nessun avvistamento, dalle barche vicine tutto tace, nessuno vede nulla.

Ad un tratto un urlo squarcia il silenzio… “SHARK!!!!!!!!!!

Eccoloooooooo.. è proprio lui, finalmente il grande bianco si fa vedere! è una femmina di circa 5,5 mt che attratta dalla nostra esca si avvicina poderosamente alla gabbia. Veloci ci infiliamo tutti le mute per calarci in acqua. Lo squalo continua a gironzolare attorno alla barca. Si scende nella gabbia a turno, 5 minuti per ognuno. Passano velocemente e arriva finalmente il nostro momento… ci immergiamo così, nelle gelide acque dell’oceano.

Qui le parole non bastano per descrivere la nostra emozione e adrenalina del momento! A pensarci tutt’ora ci viene la pelle d’oca al ricordo di quella voce che ha urlato “SHARK!”

Lo squalo volteggia lungo la gabbia giusto il tempo per scattare alcune foto e poi scompare tra le acque di questo incredibile oceano.

Il nostro Tour Operator di questa Escursione, Sharklady
Il Grande Bianco.. tanto atteso!
L’immersione in gabbia

Rientriamo così al porto, con tanta gioia e soddisfazione per aver raggiunto il nostro obiettivo! Ci rimettiamo velocemente in viaggio direzione CAPE TOWN.. il volo di rientro ci attende, SI TORNA A CASA!

GRAZIE SUDAFRICA, GRAZIE PER QUELLO CHE CI HAI TRASMESSO, GRAZIE PER LE EMOZIONI CHE CI HAI LASCIATO NEL CUORE! UN VIAGGIO INDIMENTICABILE, QUELLO CHE ERA IL NOSTRO SOGNO, AL DI SOPRA DI OGNI ASPETTATIVA! TI PORTIAMO NEL CUORE, SPERANDO UN GIORNO DI RIUSCIRE A TORNARCI E PORTARCI LA PICCOLA SOFIA.. PER POTERLE FAR RIVIVERE LE NOSTRE STESSE EMOZIONI E CHISSA’.. ANCORA DI PIU!


Una risposta a "GAANSBAI – HERMANUS"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...