IL NOSTRO SOGNO AFRICANO – Guida Completa

SUDAFRICA – Il Nostro Sogno

AGOSTO 2018

Qual’è un tuo grande sogno? VISITARE IL SUDAFRICA E FARE UN SAFARI”

“Davvero ? Anche il mio.. Ti prometto che lo realizzeremo assieme!”

Queste le parole di Nico appena ci siamo conosciuti, nel 2017, durante uno dei nostri primi incontri, chiaccherando del più e del meno davanti a un caffè..

Ma, non è stata una semplice chiacchierata.. LO ABBIAMO REALIZZATO DAVVERO!

Così, quel Gennaio del 2018 abbiamo iniziato a parlarne seriamente, ci siamo rimboccati le maniche per organizzare, quello che sarebbe stato, il nostro grande SOGNO AFRICANO, perché, ve lo assicuriamo, esiste davvero il MAL D’AFRICA, e speriamo di riuscire, almeno in parte, a trasmettervi quelle che sono state le emozioni vissute lì, che ci portiamo nel cuore. ❤️

Da dove partire… COME ABBIAMO ORGANIZZATO IL VIAGGIO, FAIDATE, IN PIENA AUTONOMIA!

1° PERIODO

Scegliete bene il periodo in cui andare, tenete presente che in SUDAFRICA le stagioni sono invertite rispetto alle nostre visto che il Paese si trova nell’emisfero australe. Essendo molto esteso ha diverse caratteristiche climatiche che variano da zona a zona.

Quelle di nostro interesse sono state le seguenti:

Città del Capo , il clima è di tipo mediterraneo, con temperature che si possono aggirare intorno ai 30°C d’estate (dicembre-febbraio) e 18°C d’inverno (luglio-agosto) e piogge che cadono soprattutto tra giugno ed luglio;

-Nei territori più a nord, Parco Kruger e dintorni, durante l’inverno (maggio-ottobre) il clima è secco ed è il periodo migliore per i safari, in quanto la vegetazione è meno rigogliosa ed è più facile avvistare gli animali. L’estate (dicembre-febbraio) invece è umida, con temperature più alte e afose, e con piogge più frequenti.

Il Sudafrica si trova al sesto posto tra i diciassette Paesi mega-diversi del pianeta; ospita infatti la maggior parte delle specie viventi ed è dunque considerato come uno dei più ricchi di biodiversità del pianeta.

Noi, dando priorità ai Safari, abbiamo scelto Agosto, stagione perfetta per il clima, (caldo durante il giorno e fresco la sera) e per il motivo menzionato sopra. Gli avvistamenti inoltre sono stati arricchiti dalla presenza di parecchi cuccioli. Questa scelta è andata a penalizzare un po’ la parte della zona costiera di Cape Town, a causa di temperature più rigide e possibili piogge, impendendoci di godere a pieno delle splendide spiagge sudafricane.

Quando ci siamo trovati davanti un branco di leonesse con tantissimi cuccioli ci stava per scoppiare il cuore ❤️

2°ITINERARIO

Dipende molto dalla tipologia del vostro viaggio e dalle vostre priorità. I nostri obiettivi sono stati :

– SAFARI;

– Visitare la COSTA SUDAFRICANA;

– IMMERGERSI IN GABBIA CON LO SQUALO BIANCO;

– VEDERE LE BALENE a Hermanus;

– VEDERE I PINGUINI a Boulder’s Beach.

Così, abbiamo scelto di partire dall’emozionantissimo KRUGER PARK (fermatevi più giorni possibili, ne vale davvero la pena!) per poi volare giù a CAPE TOWN e da qui, visitare la costa e fare le escursioni che ci interessavano.

Dopo aver deciso il nostro itinerario di viaggio, abbiamo prenotato i voli, con SKY SCANNER, circa 6 mesi prima.

VENEZIA – JOHANNESBURG \ CAPE TOWN – VENEZIA Totale. 1500 €

HOEDESPRUIT – CAPE TOWN Totale. 450 €

3° ASSICURAZIONE SANITARIA

Per i nostri viaggi cerchiamo sempre online, l’assicurazione più conveniente. In base alle nostre esigenze, optiamo per quella che, in quel determinato viaggio, ci sembra la più adatta ed economica. Per questo, ci siamo affidati a COVERWISE. Totale 75 €

4° NOLEGGIO AUTO

ON THE ROAD.. questa la caratteristica dei nostri viaggi!

Amiamo questa tipologia, essere indipendenti, liberi, poterci fermare dove e quando vogliamo, poter decidere di spostarci in totale autonomia. Così, abbiamo scelto di noleggiare un’auto appena arrivati all’aereoporto di JOHANNESBURG, per poter visitare il KRUGER PARK e un’altra a CAPE TOWN per poterci muovere lungo la costa.

Abbiamo prenotato con RENTALSCARS.COM, optando per i seguenti veicoli:

– TOYOTA AVANZA per il Kruger Park, 8 gg Totale 300 €

– NISSAN MICRA per la Costa, 6 gg Totale 150 €

❗️Consiglio: state sempre attenti, quando noleggiate un’auto, a TUTTE le CLAUSOLE del contratto, spesso chiedono DEPOSITI CAUZIONALI MOOOLTO ALTI! Per il KRUGER PARK, optate per un fuoristrada, la nostra, più economica, non era adatta per quelle tipologie di strade (abbiamo bucato all’interno del Parco)!

5° ALLOGGI

Considerate che il carovita in Sudafrica è molto basso, tutto costa meno rispetto a noi, quindi anche gli alloggi. Troverete sistemazioni per ogni prezzo, noi cerchiamo sempre qualcosa di carino senza dover spendere troppi soldi 💰😉 E così, ci siamo messi alla ricerca di alloggi che fossero i più caratteristici possibili utilizzando principalmente BOOKING.COM.

JOHANNENSBURG Southern Sun OR Tambo International Airport, A 2 minuti dall’aeroporto. Ottimo hotel, camere ben arredate e soprattutto OTTIMA COLAZIONE;

MARLOTH PARK Tree House, FANTASTICA, assolutamente da provare se vi fermate fuori dal Kruger Park, questa graziosissima casa sull’albero situata all’interno di una Riserva Naturale;

KRUGER abbiamo alloggiato nei Camp statali, all’interno del Parco, sono davvero ottimi, più costosi di alcuni Lodge all’esterno ma, renderanno questa esperienza davvero unica. Ricordate che dovrete prenotarli con largo anticipo sul sito ufficiale perché sono molto richiesti;

MADUMA BOMA GAME RESERVE, appena fuori dal Kruger troverete molte Riserve private, noi abbiamo optato per questo bellissimo lodge, il “Kudu”, composto da una casa patronale più due dependance, piscina e zona bbq;

CAPE TOWN Red Radisson Hotel in pieno centro, al Waterfront, comodissimo per uscire la sera, arredamento pop art;

CAMPS BAY il lussuosissimo The Marly 5*, affacciato sulla bianchissima spiaggia di Camps Bay, vi lascerà senza parole, se passate da qui non fatevelo scappare;

GANSBAAI casetta fronte oceano al Sea Rose Self Catering, questo piccolo paradiso, questa splendida casa sul mare vi farà vivere a pieno questa esperienza;

HERMANUS Apartment Dolphin House grazioso appartamento fronte Oceano, immerso in un bellissimo quartiere a pochi passi dal centro di Hermanus, davvero favoloso.

6° ESCURSIONI

Dato che tra le nostre priorità, c’era lo SHARK DIVING e il WHALE WATCHING, per una maggiore tranquillità abbiamo deciso di prenotarli direttamente in Italia, accorgendoci una volta arrivati in loco, che non era necessario, vista l’ampia scelta di tour operator a prezzi inferiori.

Se decidete di prenotarli da casa, vi possiamo consigliare Viator, sia per l’immersione in gabbia con lo squalo bianco sia l’avvistamento delle balene.

Per quanto riguarda il KRUGER PARK, i Safari guidati sono stati decisi direttamente in loco, alla reception dei Camp.

Whale Watching Hermanus

Shark Diving Gansbaai

Si conclude qui, la nostra Mini Guida su come organizzare uno splendido viaggio in Sudafrica! Speriamo possa esservi stata d’aiuto.. se siete curiosi, leggete i prossimi articoli, su come è andato questo emozionantissimo Viaggio!


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...